Servizio di consulenza e disturbi dell'apprendimento (SCDA)

Il Servizio di Consulenza e Disturbi dell’Apprendimento offre una diagnosi a bambini con difficoltà di apprendimento mediante una valutazione di vari parametri inerenti alla lettura, alla scrittura, al calcolo, all’attenzione, alle abilità visuo-spaziali e all’intelligenza, che si effettuerà tramite colloqui e strumenti standardizzati. L’obiettivo primario è quello di fornire in tempi brevi una certificazione diagnostica atta a garantire ai bambini con disturbi specifici di apprendimento di usufruire tempestivamente delle misure educative e didattiche di supporto di cui all’articolo 5 della Legge 170/2010.

Il Servizio offre anche delle consulenze psicologiche per insegnanti, educatori e genitori, atte a trasmettere conoscenze e metodi per promuovere una migliore comprensione e una maggiore efficacia nel fronteggiare i disturbi di apprendimento.

Inoltre, il centro si occuperà anche della formazione per insegnanti, educatori, genitori e alunni, funzionale sia in vista dell’istituzione dei Centri Territoriali di Supporto (CTS) con il Progetto “Nuove Tecnologie e Disabilità”, che per la pianificazione di interventi riabilitativi.

Il responsabile e coordinatore del Servizio è il Prof. Pierluigi Zoccolotti che sarà affiancato dal suo gruppo di lavoro specializzato nella diagnosi dei disturbi dell’apprendimento.

Il Servizio ha sede presso il Dipartimento di Psicologia in Via dei Marsi 78 (RM).

Gli incontri si svolgeranno presso la stanza 1E sita al primo piano.

Il servizio di consulenza si intende, per il momento, on-line, ed è reso in forma gratuita.

Tutti gli altri servizi sono a pagamento, come da tariffario allegato, con tariffe convenzionate per studenti e dipendenti della Sapienza.

 

Per prendere un appuntamento chiamare il numero (+39) 0649917509 e lasciare un messaggio sulla segreteria telefonica con il proprio recapito telefonico; sarete contattati da una persona del Servizio.