Organizzazioni Persone e Network (OPeN)

OPeN si propone di promuovere l’integrazione tra l’Università e il mondo delle organizzazioni e del lavoro, al fine di favorire l’ancoraggio applicativo delle attività di ricerca accademiche in questa area disciplinare e, al contempo, l’individuazione dell’Università come interlocutore privilegiato per lo sviluppo e l’innovazione dei sistemi produttivi.

COSA FACCIAMO

Obiettivi di OPeN sono: trasferire, diffondere e facilitare l’utilizzo di conoscenze scientifiche proprie dell’ambito della psicologia del lavoro e delle organizzazioni; rinforzare la connessione con il mondo produttivo e favorire l’attivazione di domande di ricerca-intervento che consentano indagini e sperimentazioni qualificate negli specifici contesti operativi; offrire consulenza di processo e metodologica per il miglioramento del benessere dei lavoratori e per lo sviluppo delle organizzazioni; promuovere le attività di ricerca del settore, attraverso il contatto con contesti utili alla verifica empirica di modelli e strumenti.

OPeN mette a disposizione le proprie competenze per:

  • consulenza e sviluppo organizzativo;
  • orientamento, formazione e interventi per lo sviluppo delle persone nei contesti di lavoro;
  • assessment delle persone e dei contesti di lavoro;
  • consulenza metodologica e statistica, e sviluppo di strumenti (test, questionari) per indagini organizzative.

OPeN si rivolge ad organizzazioni pubbliche e private e a lavoratori, gruppi di lavoro o professionisti che operano nel mondo del lavoro, interessati ad avvalersi di qualificate competenze accademiche ovvero ad avviare percorsi di ricerca-intervento. Le singole soluzioni sono pensate per la realtà di ogni specifico cliente.

CHI SIAMO

In OPeN collaborano i professori che nel Dipartimento di Psicologia si occupano dell’area di psicologia del lavoro e delle organizzazioni nei suoi diversi ambiti di studio e di ricerca: