Info Generali

Descrizione del master

La mindfulness, ovvero la consapevolezza dell’esperienza nel momento presente o presenza mentale accettante, con i protocolli di training basati sulla mindfulness e le sempre più numerose ricerche connesse, appare di straordinario interesse attuale in diversi ambiti applicativi, includendo applicazioni cliniche e per il benessere fisico e psicologico di diversi tipi, educative, così come nelle aziende e organizzazioni.

Il Master in “Mindfulness: Pratica, Clinica e Neuroscienze” mira a sviluppare conoscenze di contenuti e metodi, così come acquisizioni pratiche, cliniche e di ricerca, sulla mindfulness e aspetti associati.

Il corso di Master è rivolto a laureati interessati a sviluppare una concreta professionalità connessa alla mindfulness e aspetti associati nel campo della psicologia e sue diverse applicazioni, della medicina, così come negli ambiti sociale, lavorativo istituzionale/aziendale ed educativo rilevanti.

In associazione al conseguimento del Master, e in connessione a lezioni frontali e attività di tutoring dedicate nel contesto del Master, il Centro Italiano Studi Mindfulness rilascerà un attestato di partecipazione con la qualifica di Istruttore Mindfulness e Protocollo MBSR. Il Master non costituisce abilitazione alla psicoterapia e l’applicazione dei protocolli in ambito psicopatologico è riservata a psichiatri e psicoterapeuti. Il Master non fornisce strumenti conoscitivi e di intervento riservati esclusivamente alla professione di psicologo nell’osservanza dell’articolo 21 del Codice Deontologico degli psicologi.

Tipo insegnamento

Lezioni frontali + attività pratiche esperienziali

L’impegno didattico è di 1500 ore complessive, di cui almeno 300 ore sono riservate a lezioni di didattica frontale, 250 ore di preparazione alla prova finale e 200 ore di studio e attività connesse a supervisione e tutoring individuale e di gruppo.

Titolo/i e conseguimento del titolo

Al termine del corso è prevista una prova finale per il conseguimento del titolo. La prova finale è articolata in tre prove complementari:

1) elaborato scritto connesso alle tematiche del master;


2) dimostrazione pratica-applicativa connessa a un protocollo basato sulla mindfulness;

3) presentazione di studio e ricerca connessa all’elaborato scritto.

Per essere ammesso a sostenere la prova finale, lo studente obbligatoriamente deve: aver frequentato il Master, aver acquisito il numero di crediti formativi universitari necessari, compresi i crediti corrispondenti alle altre attività formative svolte ed essere in regola con il pagamento della quota di iscrizione e della tassa per l’esame finale, aver compilato il questionario AlmaLaurea ed aver stampato la relativa ricevuta che deve essere consegnata alla segreteria didattica del Master.

L’elaborato finale verrà presentato e discusso di fronte alla Commissione giudicatrice della prova finale che esprime la votazione in centodecimi e può, all’unanimità, concedere al candidato il massimo dei voti con lode. Il voto minimo per il superamento della prova è 66/110 (sessantasei/centodecimi).

Il diploma Master sarà rilasciato dall’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, solo dopo il controllo della regolarità della posizione dello studente.

La pergamena non riporta la votazione ma soltanto la lode se attribuita e sarà consegnata dal Direttore del Master agli aventi diritto.

Sbocchi occupazionali

L’obiettivo del Master è di sviluppare conoscenze di contenuti e metodi, così come acquisizioni pratiche, cliniche e di ricerca, sulla mindfulness e aspetti associati. Il corso di Master è rivolto a laureati interessati a sviluppare una concreta professionalità connessa alla mindfulness e aspetti associati nel campo della psicologia e sue diverse applicazioni, della medicina, così come negli ambiti sociale, lavorativo istituzionale/aziendale ed educativo rilevanti. In associazione al conseguimento del Master il Centro Italiano Studi Mindfulness rilascerà un attestato di partecipazione con la qualifica di Istruttore Mindfulness e Protocollo MBSR